Rispondi a: Presentiamoci

Homepage Forum Benvenuti Presentiamoci Rispondi a: Presentiamoci

#953
Carlotta
Partecipante

Buongiorno a tutti
sono contentissima di avere di nuovo il forum per scrivere di giardinaggio e condividere la passione per le rose: ringrazio quindi Mara per aver coordinato il tutto. Sono Carlotta, ero Carlotta (o crlt) anche nel forum della Compagnia del Giardinaggio.

Vivo sulle prime colline di Reggio Emilia e dal 2012 ho un bel giardino grande grande spazio verde che assomiglia molto ad un campo da calcio.
La casa nasce alla fine degli anni 70 e quando l’abbiamo ristrutturata il “giardino” era più che altro una selva incasinata in cui gli alberi, piantati a caso e senza tenere conto delle dimensioni, sono cresciuti a dismisura mangiandosi addosso.
Li abbiamo diradati molto, soprattutto vicino a casa, dove c’era da far spazio ai pannelli fotovoltaici. Abbiamo tenuto alcuni tigli, aceri, una robinia, tanti alberi da frutto allineati vicino alla siepe (esistente di lauroceraso). Alberi che poi con il tempo abbiamo dovuto sostituire, aspetto con ansia le ceste di frutta!

ho fatto l’errore di dare retta al marito/geometra e fare del gran prato. Prato che da noi equivale a gramigna brutta e cattiva che invade senza pietà. Prato la cui irrigazione tarpa molto le ali della mia creatività in giardino e devo strappare le aiuole a mio marito con grandi compromessi.

Ho un cagnolone vivace che ama distruggere i miei lavori della domenica, perciò mi sono concentrata sulle rose, che in effetti su di lui hanno poca attrattiva. E comunque anche le rose, se arrivano già grandine hanno speranza altrimenti.. mmhh durano molto poco.

Ho poco tempo per il giardino, lavoro e ho due bimbi da scarrozzare avanti e indietro, e pur volendo un tripudio di rose e (piano piano) altri fiori, non avrei idea di QUANDO tenerci dietro. Una parte del giardino poi, adesso vede la presenza di altalene pinco panco, casette e in estate una piscina fuori terra

Faccio continuamente WISHLIST di rose, arbusti, bulbi e perenni, progetto aiuole, bordure e cose carinissime, poi non mi concedo il tempo di fare le buche come si deve, e l’autunno vola via, così mi riduco all’ultimo. Sempre, costantemente. Mi vergogno da sola!

Ho un angoletto del giardino, quello che vedo sempre dalla finestra della cucina, che curo maniacalmente, ed è tutto lì: le rose più belle, la mangiatoia degli uccellini, il capanno degli attrezzi.. e non l’avrei mai detto ma è il punto focale del nostro giardino. Provo proprio tenerezza per tutto ciò che si trova lì, anche se bruttarello, o stentato, o in soluzione temporanea (io sposto, sposto, sposto…).

Fatte tutte queste premesse, si capirà che sono una giardiniera molto lenta, la mia collettiva è fatta sempre delle stesse rose, ma io ne vado fiera, e ve le mostro sempre anche perchè se sono belle è merito dei consigli che ho ricevuto nel forum prima e sul gruppo Facebook dopo.

Questi ultimi due anni ci hanno tolto anche il piacere di vedersi, spero che il nuovo forum – con chi se la sente – possa darci anche occasione per organizzare qualche raduno e conoscersi di persona.

Carlotta

Vai alla barra degli strumenti